Gli amici che mi seguono!

sabato 2 novembre 2013

Torta delle rose

La foto che vi mostrerò forse non vi farà venire voglia di provare questa ricetta, ma come ho già detto il mio forno purtroppo a volte mi tradisce e mi fa bruciacchiare le torte. Oggi mi sono distratta due minuti e la mia bellissima torta delle rose è venuta un pò troppo colorita, ma vi garantisco che è morbidissima e molto gustosa da mangiare!
Come forse sapete, torta delle rose è una torta preparare con un impasto tipo brioche e viene farcdita o con della crema al burro (che io però non amo) o con altra crema di proprio gradimento.
Io questa l'ho farcita con della crema pasticcera.
Per prepararla occorrono:
500 gr di farina
1 cubetto di lievito di birra o 1 bustina di lievito Mastro Fornario
100 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
la scorza grattuggiata di 1 limone
2 uova
80 gr di burro liquifatto
120/150 ml di latte.
Se avete una planetaria, mettete tutti gli ingredienti nella ciotola e fate andare con il gancio per circa 10 minuti, fino ad ottenere un impasto compatto e morbido. Altrimenti dovrete impastare tutto a mano fino ad ottenere lo stesso risultato. Fate attenzione nel mettere il latte perchè a volte bastano 120 ml ed altre volte ne serve un pochino in più.
Coprite quindi l'impasto e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.
A questo punto stendete l'impasto formando un rettangolo di circa 30 cm per 40 cm e coprite con la crema che preferite. (In questo caso crema pasticcera fatta con: 2 tuorli, 3 cucchiai colmi di zucchero, 2 cucchiai di farina, un pò di buccia di  limone e 1/2 litro di latte )
Arrotolate quindi dal lato più lungo fino ad ottenere un salamone, che taglierete in 13 pezzi e che andrete a mettere in una teglia da 26 cm di diametro coperta da carta da forno
lasciate nuovamente lievitare per circa 20 minuti e fate cuocere a 180^ per circa 20/25 minuti (nel caso, non fate come me e coprite con della carta stagnola!)

3 commenti:

batù batuffolando ha detto...

Cara Maria, ma guarda che la tua torta delle rose è bellissima!!!! sai anche io devo ancora prendere la mano col mio forno anche se è passato un anno da quando l'ho comprato. La tua torta la sto mangiando con gli occhi bravissima :-)

Simona Stentella ha detto...

Che meraviglia!

Pasticciona ha detto...

Grazie care!! effettivamente poi a mangiarla era una vera bontà! morbidissima.