Gli amici che mi seguono!

mercoledì 13 marzo 2013

Chiffon cake ricetta passo passo

Finalmente mi sono ricordata di fare alcune foto mentre preparo la chiffon cake. Come ho già avuto modo di dire, ho scoperto questa ricetta su "I dolci di Chiara" alcumi anno fa, e da allora è diventata la mia base preferita per le torte.
Come vedete, viene sempre alta e morbidissima!
Ingredienti:
285 gr di farina
300 gr di zucchero
6 uova grandi
195 ml di acqua
120 gr di olio di semi (ma io uso anche olio extra vergine di oliva)
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di cremor tartaro (lo potete trovare nei supermercati o in farmacia)
un pizzico di sale
la scorza grattuggiata di un limone
1 bacca o aroma di vaniglia
Preriscaldare il forno a 160°.
Setacciare in una grossa ciotola, nell'ordine, farina, zucchero, lievito, sale, olio, i tuorli, l'acqua, la scorza di limone e la vaniglia.

Lasciate tutto così senza mescolare mentre in un'altra ciotola montiamo a neve ben ferma gli albumi con il cremor tartaro
A questo punto con lo sbattitore montiamo gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Aggiungiamo quindi in due / tre volte gli albumi montati come si fa per il pan di spagna, mescolando delicatamente dall'alto verso il basso.
Versiamo quindi l'impasto ottenuto in una teglia di alluminio abbastanza alta, SENZA imburrare e infarinare.
Fate cuocere a 160° per 50 minuti e poi a 175° per 10 minuti.
Una volta cotto bisogna mettere a raffreddare la teglia a testa in giù (gli americani dicono di mettere la teglia sul collo di una bottiglia) io metto semplicemente la teglia capovolta mettendo dei supporti ai lati in modo che il vapore che si crea possa uscire. (Purtroppo mi sono dimenticata di fare la fotografia!).
Quando la torta si sarà raffreddata vedrete che si staccherà facilmente dalla teglia. A volte non si stacca da sola ma dovete semplicemente passare con delicatezza una lana lungo i bordi.
Questa torta è ottima farcita, ma  è anche perfetta per essere lasciata così con un velo di zucchero a velo!

4 commenti:

in cucina con vanna ha detto...

Sara' davvero buona questa torta ! La proverò! Sakuti

Pasticciona ha detto...

Ciao Vanna, sono sicura che quando la proverai, non la lascerai più!

muffins ha detto...

Si vede che è sofficissima. Io non l'ho ancora mai provata, ma mi sono ripromessa di farlo. Ciao!

Mary ha detto...

io lo faccio spesso lo chiffon cake perché a casa è l'unico tra i dolci piu richiesti. Molto meglio di un classico ciambellone. Lo chiffon cake è di una morbidezza che non ha limiti e parole. Poi si puo anche aromatizzare a piacere. Un saluto. ��